Se il volo ha subito un ritardo che comporta un arrivo a destinazione almeno 3 ore dopo l’orario previsto dal titolo di viaggio, il passeggero ha diritto ad un rimborso forfettario, definito compensazione pecuniaria.

L’entità del rimborso varia a secondo della tratta:

  • 250,00€ → fino a 1.500 km;
  • 400,00€ → da 1.500 km a 3.500 km;
  • 600,00€ → da 3.500 km.

Se il ritardo supera le 5 ore, puoi rinunciare al volo senza penali, ottenendo il rimborso del prezzo del biglietto per la tratta non effettuata.

La compensazione pecuniaria è tuttavia esclusa se il ritardo è dovuto a circostanze eccezionali non addebitabili al vettore ( es: sciopero, maltempo, impatto con volatili..)

Oltre alla compensazione pecuniaria, hai diritto al risarcimento delle spese sostenute nell’attesa. Leggi anche Obbligo di Assistenza a Terra!

Conserva il biglietto o la conferma della prenotazione e contattaci! Ti assisteremo gratuitamente

error: Content is protected !!